0 Condiviso 394 Visto

Elezioni provinciali BAT, presentate sei liste

Meno di un mese alle prossime elezioni provinciali nella BAT. Sabato 18 dicembre è previsto il rinnovo della massima assise della sesta provincia pugliese. Sei le liste presentate presso l’ufficio elettorale provinciale per le elezioni di secondo livello, quelle riservate ai consiglieri comunali e ai sindaci dei dieci comuni. Il commissariamento di Barletta esclude la città della Disfida dalla corsa ai 12 scranni da rinnovare.

Sono quattro le liste del centrosinistra. Andria presenta il suo gruppo “Bene Comune per la BAT”, nel quale sono inclusi sei consiglieri comunali espressioni delle liste civiche del centrosinistra. Presentata anche la lista del Partito Democratico con sette candidati, mentre le altre due fanno parte di gruppi politici che fanno capo a due personalità importanti della provincia. La “Lista del Presidente”, con sette nomi al suo interno, è riconducibile all’attuale presidente della provincia Bernardo Lodispoto. I “Popolari-Riformisti BAT”, invece, vantano sette nomi legati all’ex presidente della BAT ed ex sindaco di Bisceglie Francesco Spina.

Prima volta in corsa per il Movimento 5 Stelle, che presenta la sua lista con sei candidati tra Andria e Canosa. Lista unica per il centrodestra, denominata proprio con il nome della coalizione. Saranno 10 i candidati in corsa per il 18 dicembre. Le votazioni si terranno a Barletta, presso gli uffici distaccati di piazza Plebiscito, in attesa del completamento dei lavori nella sede di Andria.