Elezioni, in Basilicata netta vittoria del Cdx, M5s primo partito

Anche se il vero vincitore di questa tornata elettorale in Basilicata è stato il partito del “NON VOTO” con un dato di astensionismo superiore al 40% (41.3% per l’esattezza), il Centrodestra ha nettamente predominato – come coalizione – con il 36.10 % delle preferenze al Senato e il 38.31% alla Camera eleggendo così quattro parlamentari su sette.
Il partito più votato in Basilicata è stato invece il Movimento 5 stelle con il 25% delle preferenze alla Camera e il 24,36% al Senato. I pentastellati lucani eleggono quindi il senatore uscente Arnaldo Lomuti alla Camera, e l’ex Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Mario Turco, al Senato. L’ultimo posto a disposizione per Montecitorio se lo contenderanno molto probabilmente Vincenzo Amendola (Pd) e Mario Polese (Italia Viva) sulla base del calcolo nazionale delle rimanenze. Restano fuori dal Parlamento i due ex governatori lucani, Vito De Filippo e Marcello Pittella, che avevano concorso rispettivamente con Pd ed Azione.