0 Condiviso 484 Visto

Elezioni Barletta, Mennea contro la candidatura della Scommegna

BARLETTA – Ruggiero Mennea contro la candidatura di Santa Scommegna a sindaco di Barletta per il centrosinistra. L’attuale candidata, sostenuta dal PD e da sette liste civiche che hanno sottoscritto il codice etico, ha ottenuto il via libera dalla commissione di garanzia del partito, ma la decisione presa ai piani alti non soddisfa il consigliere regionale dem che ha annunciato il suo ricorso alla giustizia ordinaria.

«Per utilizzare un metodo diverso dalle primarie – spiega Mennea – è necessario che il nome scelto ottenga almeno il 60% delle preferenze degli iscritti al PD di Barletta». Mennea aveva indicato altre soluzioni alternative alla Scommegna, con la segreteria cittadina che avrebbe sottoposto a ratifica postuma degli iscritti la decisione che, al momento, pare quella definitiva.

«Rispetto la decisione della Garanzia nazionale, pur non condividendola. Andrò avanti fino alla giustizia ordinaria», conclude Mennea in una nota ufficiale. Le possibili violazioni dello statuto rappresentano un nuovo punto di disaccordo all’interno del PD, con il consigliere regionale che ha intenzione di continuare la sua battaglia a meno di due mesi dalle elezioni amministrative.