0 Condiviso 442 Visto

Discarica abusiva ad Andria, sequestro delle autorità

ANDRIA – Una discarica abusiva è stata scoperta e sequestrata nelle campagne di Andria. Ancora abbandono illecito di rifiuti nella città federiciana, questa volta in un fondo agricolo con annesso fabbricato. L’area interessata, in cui si accatastavano materiali di scarto sia all’interno di una struttura sia nelle zone circostanti, è stata oggetto di una perlustrazione da parte degli agenti della Polizia Locale, dopo le segnalazioni giunte da diversi cittadini.

Gli agenti hanno colto in flagrante un uomo intento a manipolare rifiuti pericolosi derivanti da apparecchiature elettriche, mentre dai successivi controlli sono emerse tracce di materiale incendiato.

Gli elementi raccolti dalle forze dell’ordine sono adesso in mano all’autorità giudiziaria, che analizzerà quanto emerso dalla perlustrazione di domenica sera. Andria ancora alle prese con le discariche abusive, con il rischio, soprattutto in estate, di derive nocive e pericolose per l’incolumità dei residenti.