Denunciò tardi la violenza sessuale, imputato prosciolto

Condividi

Per aver difetto di querela tempestiva, il gup di Bari ha prosciolto un 52enne di Acquaviva delle fonti accusato di violenza sessuale.

Nessun commento ancora

Lascia un commento