0 Condiviso 570 Visto

“Cronache di indignazioni annunciate”: Andrea Iacomini a Bisceglie

Sensibilizzare il territorio per essere solidali con Siria e Afghanistan. È questo l’obiettivo di Andrea Iacomini, editorialista di politica estera e portavoce di Unicef Italia. La Commissione Pari Opportunità del Comune di Bisceglie ha ospitato l’autore alle Vecchie Segherie Mastrototaro, dove si è discusso della condizione precaria in cui stanno crescendo i bambini di due Stati in grave difficoltà.

Il recente rovesciamento politico che ha portato i talebani al potere è solo una parte di quello che sta succedendo in Medio Oriente. Iacomini concentra la sua attenzione anche sulla Siria e sullo Yemen, dove numerosi bambini faticano a trovare cibo durante la giornata. Senza dimenticare, ovviamente, il rischio di perdere la vita per attentati e rappresaglie.

“Cronache di indignazioni annunciate” è il titolo dell’incontro che ha visto protagonista Iacomini, che ha avvicinato il pubblico all’Afghanistan e di tutta la fascia mediorientale attraverso le sue esperienze. Un modo per prendere coscienza di ciò che accade ai meno fortunati.