0 Condiviso 739 Visto

Lecce, Crisi Salvemini? Greco e Finamore chiedono verifica sui numeri

Lecce- Il sindaco Salvemini ha i numeri per andare avanti nel proprio mandato? A chiederselo sono i consiglieri d’opposizione Gianmaria Greco e
Antonio Finamore , Consiglieri “Prima Lecce/Andare Oltre” e lo fanno attraverso una nota stampa: “Quanto accaduto ieri in consiglio comunale in occasione della bocciatura della delibera sulla variante al Parco del Rauccio rappresenta l’ennesima prova della mancanza di coesione all’interno della maggioranza. Come già accaduto altre volte, defezioni e dissensi vengono manifestati da esponenti di maggioranza che non condividono il modus operandi dell’amministrazione. La bocciatura di per se’, seppur su un argomento di non particolare rilevanza rappresenta un segnale che non può essere ignorato. Il respingimento della proposta del PD per avere un rinvio per approfondimenti era solo il prologo di quanto sarebbe poi accaduto. Ignorare tale richiesta ed attivare una prova di forza e’ sempre un rischio, soprattutto quando le tensioni covano sotto la cenere. Ma l’aspetto più negativo,a nostro parere, e’ stato l’abbandono del consiglio da parte del Sindaco una volta incassata la bocciatura del provvedimento. Questo aspetto risalta la fragilità e la debolezza da parte di chi guida l’ente nei momenti topici della vita amministrativa.
Il Sindaco dovrebbe prendere atto di questa situazione ed avviare una verifica per capire se ci sono i presupposti per andare avanti. “ concludono.