Covid | CTS, “Non ci sono le condizioni per ulteriori aperture degli eventi sportivi al pubblico”

Condividi

Il Comitato Tecnico Scientifico ritiene che, sulla base degli attuali indici epidemiologici ed in coerenza con quanto più volte raccomandato, non esistono - al momento - le condizioni per consentire negli eventi all'aperto e al chiuso, la partecipazione degli spettatori nelle modalità indicate dal documento predisposto dalla Conferenza delle Regioni e Province Autonome". Resta, comunque, "imprescindibile assicurare, per ogni evento autorizzato dalle norme attualmente in vigore - precisa il CTS - la prenotazione e la preassegnazione del posto a sedere con seduta fissa, il rigoroso rispetto delle misure di distanziamento fisico di almeno 1 metro, l'igienizzazione delle mani e l'uso delle mascherine". Qualora l'evento non possa garantire le citate misure di prevenzione, "i numeri indicati nel DPCM - rileva il Comitato - dovranno necessariamente essere ridotti dagli enti organizzatori e posti sotto la valutazione e la responsabilità delle autorità sanitarie competenti"

Nessun commento ancora

Lascia un commento