Coronavirus | In Puglia cinque giovani tra 20 e 30 anni ricoverati in condizioni severe

Condividi

Sono cinque i giovani ricoverati negli ospedali pugliesi in "condizioni severe" nei reparti di Malattie infettive a causa del Coronavirus. I ragazzi hanno tra i 20 e i 30 anni. A confermarlo è lo stesso Pierluigi Lopalco, capo della task force per l'emergenza Coronavirus in Puglia. "I pazienti - spiega - hanno delle polmoniti provocate dal Covid-19 e per questo è stato necessario il ricovero". Il dato conferma che anche la giovane età non mette al sicuro da sintomi importanti". Per quanto riguarda, invece, le discoteche, Lopalco conferma che, al momento, in Puglia "non ci saranno ulteriori provvedimenti" rispetto all'obbligo di mascherina adottato con ordinanza del presidente della Regione Puglia già ieri.

Nessun commento ancora

Lascia un commento