Coronavirus | Chiudono le Usca, Laricchia: “Incomprensibile”

Condividi

La Asl di Bari non rinnova i contratti ai medici impiegati nelle Usca, le Unità speciali di continuità assistenziale. Parole dure arrivano dalla candidata a presidente della Regione Puglia Antonella Laricchia. La pentastellata considera gravissima questa decisione anche in ragione della risalita dei contagi.

Nessun commento ancora

Lascia un commento