0 Condiviso 1269 Visto

Coppa Italia: Tris del Bari al Padova, ora l’Hellas Verona

Il Bari cala il tris, elimina il Padova qualificandosi al primo turno della Coppa Italia con l’Hellas Verona, che si disputerà domenica 7 agosto al “Bentegodi”. Sul neutro dell’Arechi di Salerno, la squadra di Michele Mignani chiude la pratica nel primo quarto d’ora della prima frazione con il micidiale uno/due di Botta e Cheddira. Il Bari sblocca il risultato all’8: Folorunsho serve Ricci, cross per Botta che dal limite controlla e calcia a giro sotto l’incrocio dei pali. Passano solo 7 minuti e i biancorossi raddoppiano: è il 15’ quando Cheddira, servito da un filtrante di Botta, fulmina Donnarumma in diagonale. Il tris arriva allo scadere del match, al 91’: Donnarumma respinge corto una conclusione di D’Errico, sulla palla si avventa Cheddira che firma la doppietta.

BARI-PADOVA 3-0 (stadio Arechi di Salerno)

RETI: 8′ Botta, 15’ Cheddira, 91’ Cheddira (B)

BARI (4-3-1-2): Caprile; Pucino, Di Cesare, Vicari, Ricci; Folorunsho (76′ Bellomo), Maiello (85′ D’Errico), Maita; Botta (78′ Galano); Antenucci (63′ Mallamo), Cheddira. All. Mignani.

PADOVA (3-4-3): Donnarumma, Gasbarro, Ilie, Germano, Ceravolo, Russini (68′ Radrezza), Dezi (68′ Ghirardello), Gagliano (59′ Piovanello), Franchini (59′ Cretella), Kirwan, Curcio All. Caneo.

ARBITRO: Dionisi Federico di L’Aquila. ASSISTENTI: Laudato Paolo di Taranto, Barone Claudio di Roma I. IV: Pezzuto Ivano di Lecce.

Ammoniti: Di Cesare (B), Franchini (P).