Coppa Italia Serie D Semifinale andata | Tolentino-Fasano 1-1

Condividi

Il Fasano torna da Tolentino con un 1-1 che fa ben sperare in vista del match di ritorno della Semifinale di Coppa Italia di serie D. I ragazzi di Laterza, passati in vantaggio grazie ad una rete di Tato Diaz, sono stati raggiunti a 5’ dal termine da una rete di Strano che non ha tuttavia compromesso le possibilità di passaggio del turno, con la gara di ritorno in casa e il gol in trasferta da difendere tra due settimane al Vito Curlo. 4-4-2 iniziale per il tecnico biancazzurro con Diaz e Cavaliere in avanti e Corvino e Serri a spingere sulle fasce, 3-5-2 per i marchigiani di mister Mosconi. La gara comincia con i padroni di casa in attacco e pericolosi con Di Domenicantonio, Suma para a terra. Sarà l’unica azione degna di nota dei locali, che soffrono il palleggio dei pugliesi che più volte si fanno vedere dalle parti di Rossi. Al 13’ Corvino impegna l’estremo locale su calcio di punizione, pochi minuti più tardi il numero 1 del Tolentino è miracoloso su una conclusione ravvicinata di Cavaliere. La rete ospite arriva però al secondo della ripresa: calcio di punizione di Corvino, Diaz prende benissimo il tempo per il colpo di testa e fa esultare i 200 tifosi accorsi da Fasano. I biancazzurri, in maglia gialla per l’occasione, tengono fino a 5’ dal termine quando Strano, su cross di Domenicantonio, batte l’incolpevole Suma. Finisce 1-1 e tutto è ancora in bilico, appuntamento tra 15 giorni al Vito Curlo, per provare a fare la storia.

Nessun commento ancora

Lascia un commento