0 Condiviso 961 Visto

XVIII Convegno diocesano Migrantes

STATTE – In un mondo in cui guerre e conseguenze climatiche continuano a generare migranti e rifugiati, il grido di aiuto di migranti e rifugiati non può lasciare indifferenti ed è il Papa che nel suo messaggio ricorda che il rifiuto, i muri, l’abbandono, i respingimenti, il disprezzo, le violenze impoveriscono il “noi” del mondo.