0 Condiviso 382 Visto

Convegno “Emergenza Giustizia in Capitanata”: avvocati, sindaci e procuratore in prima linea

FOGGIA- “Emergenza Giustizia in Capitanata” è il titolo del convegno organizzato dalla Provincia di Foggia, dal comune di Cerignola e dal consiglio dell’ordine degli Avvocati di Foggia, e che si terrà martedì 5 luglio presso Palazzo Dogana a partire dalle 10, con l’obiettivo di mettere a fuoco lo stato di salute del comparto giustizia a 10 anni dalla riforma 155 che ha ridisegnato la geografia giudiziaria sull’intero territorio nazionale.

Il programma della prima sessione inizio alle 10

La prima sessione, dalle 10 alle 13:30, inizierà con i saluti istituzionali del presidente della Provincia di Foggia, Nicola Gatta, e del sindaco di Cerignola, Francesco Bonito, presentati dall’avvocato Mario Liscio, assessore all’Ambiente del comune di Cerignola. Interverranno: prof. Donatella Curtotti, direttrice del dipartimento Giurisprudenza dell’Università degli studi di Foggia; il prefetto di Foggia, Carmine Esposito; i presidenti delle associazioni forensi, i sindaci della Capitanata, i rappresentanti delle forze dell’ordine, i consiglieri regionali e i parlamentari della provincia. Il dibattito sarà moderato dall’avvocato Stefano Pio Foglia, Presidente dell’Unione Regionale degli ordini forensi di Puglia, e dall’avvocato Giuseppe Agnusdei, Presidente del Comitato Nazionale dei Tribunali Accorpati).

Programma seconda sessione inizio 15.30

Nel pomeriggio, dalle 15:30 alle 18:30, vi sarà la tavola rotonda con il presidente del Tribunale di Foggia, Sebastiano Gentile; il procuratore capo della Repubblica di Foggia, Ludovico Vaccaro, il presidente dell’ordine degli Avvocati di Foggia, Gianluca Ursitti. Interverrà inoltre l’avvocato Carolina Scarano, consigliere nazionale forense. Per la partecipazione al convegno sono attribuiti 8 crediti formativi per gli avvocati.