0 Condiviso 574 Visto

Controlli a tappeto nel barese: cocaina, hascisc ed eroina anche a domicilio. Otto arresti

BARI- Oltre 300 grammi di cocaina, quasi un chilo di hascisc, 8 grammi di eroina e 18 di marijuana e circa cinque mila euro in contanti: sono stati eseguiti dei controlli a tappeto dei carabinieri della compagnia di Bari Centro unitamente a unità cinofile antidroga e militari dell’11° Reggimento carabinieri Puglia con interventi sia diurni che notturni.

Controllati complessivamente circa 300 soggetti e 110 mezzi di interesse operativo che ha permesso di arrestare 8 persone per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, 3 denunce in stato di libertà e sequestro di droga.

Spaccio in piazza Umberto e controlli alla movida barese

In particolare, in strada Calvani un 43enne del luogo è stato sorpreso con circa 90 grammi di cocaina, 760 grammi di hascisc e oltre 1.200 euro in contanti; in Piazza Umberto I, un extracomunitario di 54 anni con circa 7 grammi di eroina e 1.090 euro ritenuti provento dell’illecita attività; in via Cognetti, strada della movida barese, è stato controllato un 29enne extracomunitario e trovato in possesso di circa 7 grammi di hascisc, 3 di cocaina, 1 grammi di eroina e 0,12 grammi di marijuana.

Droga a domicilio: tre baresi arrestati

Anche in diverse strade cittadine, a bordo delle rispettive autovetture, sono stati sorpresi 3 baresi (un 22enne, un 50enne e un 29enne) rei di consegnare droga a domicilio e in possesso di circa 90 grammi di cocaina nascosti in doppi fondi e 1205 euro in contanti provento dell’illecita attività.

Perquisizioni in casa: 26enne e 18enne con cocaina, hascisc e soldi

Mentre un 26enne e un 18enne baresi sorpresi a detenere, presso le proprie abitazioni, complessivamente 120 grammi di cocaina, 128 grammi di hascisc, 18 grammi di marijuana, 60 grammi di sostanza da taglio e 1.098 euro in contanti.

Se ne va a spasso con coltello

Nonché, in Piazza Umberto I, i carabinieri hanno deferito in stato di libertà uno straniero per porto ingiustificato di un coltello a serramanico e, a Bari Vecchia, un 25enne per spaccio e detenzione di droga e un 52enne per concorso in detenzione di droga.

Inoltre, sono stati segnalati alla Prefettura quattro assuntori di droga, mentre le attività di ispezione dei luoghi hanno consentito di trovare e sequestrare a carico di ignoti, nascosti nei giardini di Piazza Umberto I, circa 11 grammi di hascisc suddivisi in dosi.