0 Condiviso 2126 Visto

Fasano, green pass rinforzato: controlli in 74 attività e a 470 persone

FASANO- Controllati pub, sale giochi, sale scommesse e studenti che alle fermate attendono l’autobus per andare a scuola: sono 74 le attività visitate dai carabinieri e 470 le persone cui è stato chiesto di esibire il green pass, compresi alcuni studenti cui sono state elevate sanzioni perché non possedevano il certificato verde.

Stretta dei militari della compagnia di Fasano sul green pass rinforzato, normativa entrata in vigore il 6 dicembre, che hanno eseguito un servizio di controllo sul rispetto delle norme nelle città di Fasano, Cisternino e Ostuni.

A Cisternino, dopo esser entrati in un pub e in una sala scommesse, hanno elevato nei confronti dei rispettivi titolari le sanzioni amministrative per non avere effettuato la verifica del green pass nei riguardi degli avventori per l’accesso ai locali.

A Ostuni, presso una fermata degli autobus di linea urbana, i carabinieri hanno elevato le sanzioni amministrative nei confronti di due studenti poiché sono saliti sul mezzo di trasporto pubblico sprovvisti di green pass.

A Fasano, dopo essere entrati in una sala scommesse del luogo, hanno elevato nei confronti del gestore e di due avventori le previste sanzioni amministrative poiché il gestore non ha effettuato la verifica dei green pass nei riguardi dei due avventori risultati sprovvisti di certificazione verde.