0 Condiviso 498 Visto

Comune di Molfetta, Tommaso Minervini resta sindaco

MOLFETTA – Tommaso Minervini rimane il sindaco di Molfetta. Non è passata la mozione di sfiducia nell’ultimo consiglio comunale, con l’astensione della consigliera Carmela Minuto a spostare gli equilibri dalla parte del primo cittadino. Nella seduta-fiume a Palazzo di Città, non sono stati sufficienti gli 11 voti a favore della mozione, che hanno soltanto pareggiato quelli a favore dell’amministrazione comunale in carica. Oltre all’astensione della Minuto, che certifica la spaccatura nel centrodestra, da segnalare anche l’assenza di Doriana Carabellese.

Minervini ha deciso di non esercitare il suo diritto al voto, attenendosi a quanto emerso direttamente dall’assise comunale. Restano le difficoltà, restano le emergenze nella gestione amministrativa e resta una connotazione politica ben diversa rispetto a quella di inizio mandato. Il sindaco dovrà fronteggiare un futuro da ricostruire, partendo dai fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.