0 Condiviso 609 Visto

Cis: D’Attis, ‘200 mln a Brindisi e Lecce per mio impegno’

“Grazie all’impegno che ho profuso nei mesi scorsi, i territori di Brindisi e Lecce hanno potuto concretizzare la firma di un Contratto Istituzionale di Sviluppo con ben 200 milioni di euro per le nostre città costiere”. Lo dichiara Mauro D’Attis, commissario regionale di Forza Italia candidato capolista in Puglia. “Il ministero per il Sud e la Coesione Territoriale ha varato questo strumento, la cui dotazione finanziaria deve essere considerata un punto di partenza, per finanziare opere importanti in grado di valorizzare una risorsa ineguagliabile come il nostro mare. Il tutto, in una fascia costiera del mare Adriatico che va da Fasano sino a Santa Maria di Leuca. A Brindisi, ad esempio, il Comune ha ottenuto un finanziamento per recuperare l’ex Collegio Tommaseo per realizzare interventi contro l’erosione della costa e per valorizzare l’isola di Sant’Andrea a fini turistici”.