0 Condiviso 71 Visto
Puglia Meteo
Cielo Sereno
23.33°C

Chi abita al mare può fare il bagno

Lo chiariscono alcune circolari ministeriali rispondendo ad alcuni inevitabili quesiti interpretativi delle norme post decreto del 20 marzo scorso. Calarsi in acqua e nuotare liberamente non rientra nei divieti posto che l’abitazione sia non la seconda casa al mare ma quella di effettiva residenza o quella in cui si risiede dal 20 marzo scorso. Le norme sul distanziamento sono fatte salve così come è da intendersi la spiaggia nei pressi della abitazione e non la caletta a chilometri di distanza raggiunta con mezzi mobili o altri mezzi di trasporto. Il divieto sussiste per quelle persone sottoposte agli obblighi di quarantena o risultate positive al virus.