0 Condiviso 1374 Visto

Ceglie M.ca | Agli arresti domiciliari e col covid se ne andava a spasso: nei guai 40enne

Nonostante fosse positivo al Coronavirus e pure costretto ai domiciliari, se  ne andava in giro per la città. Per questo, i Carabinieri della Stazione di Ceglie Messapica tratto in arresto in flagranza di reati per evasione un 40enne del luogo, in atto sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari per furto. In particolare, l’uomo è stato individuato in transito a piedi in una via del centro abitato mentre faceva rientro presso la sua abitazione. Il 40enne è stato anche denunciato in stato di libertà per aver violato la quarantena obbligatoria in quanto soggetto attualmente positivo al Covid-19. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato rimesso in libertà ma è stato comunque ricondotto presso la sua abitazione in ripristino della precedente misura cautelare.