Archivi categoria : Attualità

Strisce blu al Policlinico di Bari

Rivoluzione dal punto di vista della viabilità all'interno del Policlinico di Bari: dalla prossima settimana attive le strisce blu su 100 posti auto dell'ala est del nosocomio

++ Ex Ilva: Mittal annuncia Cig per 1400, ‘crisi mercato’ ++

-Dopo le decisioni di ridurre la produzione primaria in Europa - gia' prese a livello di Gruppo nel mese di maggio a causa delle critiche condizioni del mercato e che riguardavano anche lo stabilimento di Taranto, dove era stata rallentata la produzione da 6 a 5 milioni di tonnellate - ArcelorMittal Italia si trova oggi…
Vai all'articolo

Bari sempre più sul grande schermo

Bari sempre più sul grande schermo. Dopo Verdone che ha scelto il capoluogo pugliese per ambientare il suo nuovo film, c’è grande attesa in città per l’arrivo di Salvatore Esposito, il Genny di Gomorra, e della divina Sophia Loren

Consegnate 28 onorificenze al merito

Cerimonia in prefettura a Bari per la consegna di 28 onorificenze al Merito della Repubblica Italiana. A ricevere il riconoscimento, anche i familiari di due deportati nei campi di concentramento nazisti.

Un pianoforte nella hall del Dea di Lecce

Un pianoforte al centro della hall del Dea di Lecce. E' l'iniziativa della regione Puglia finanziata dai fondi raccolti durante l'appuntamento benefico del Primo memorial Totò Negro

Una birra al giorno per il 5,2% dei pugliesi

Che sia bionda, rossa o scura non importa: ai pugliesi piace la birra tanto da consumarne almeno una al giorno. E' l'indagine della Coldiretti che sottolinea come la nuova tendenza sia la birra agricola

Elezioni in Puglia, la guida al voto

Sono 3,9 i milioni di pugliesi chiamati alle urne per le Europee e le Amministrative 2019. Si vota in 67 comuni della Regione tra cui a bari, Lecce e Foggia.

Riforma rito abbreviato, il no di Volpe

In una lettera aperta ai giornali, il procuratore capo di Bari, Volpe, spiega i motivi per i quali la riforma del rito abbreviato agli imputati di reati punibili con l'ergastolo - proposta dalla Lega - rischia di far aumentare scarcerazioni e ritrattazioni