0 Condiviso 1829 Visto

Sava, il cane fiuta cocaina nel negozio: nei guai un 36enne

SAVA- Sono entrati con il cane antidroga in un negozio preso di mira e il fiuto li ha condotti in una stanza dove, dietro a uno specchio, hanno trovato cocaina: è finito in carcere F. T., 36enne già noto alle forze dell’ordine.

È accaduto nella giornata di ieri, 25 novembre, durante un mirato controllo alla ricerca di sostanze stupefacenti in un esercizio commerciale di Sava eseguito dai carabinieri del Nor – Sezione operativa della compagnia carabinieri – di Manduria, con il personale del Nucleo cinofili di Modugno (Bari).

Il fiuto del cane antidroga ha subito condotto i militari all’interno di un piccolo vano di servizio dove, ben nascoste dietro uno specchio, sono state rinvenute 22 dosi di cocaina, già confezionate e pronte per la vendita. La successiva perquisizione eseguita presso l’abitazione di F.T., 36enne del posto, ha inoltre permesso di trovare un bilancino elettronico di precisione e materiale per il confezionamento, nonché circa 1.500 euro, ritenuti provento dell’attività illecita, e pertanto posta in sequestro con lo stupefacente. Il 36enne è stato dichiarato in arresto, e successivamente condotto presso il carcere di Lecce.