0 Condiviso 294 Visto

Calcio, Verona-Bari torna dopo quasi 6 anni

BARI – Verona e Bari si affrontano al Bentegodi quasi 6 anni dopo l’ultimo precedente. Era il 2016/2017 quando i biancorossi di Colantuono si giocarono i tre punti contro i veneti di Pecchia, che ebbero la meglio a 7’ dalla fine con un gol di Giampaolo Pazzini. Dopo 4 anni di purgatorio il Bari, tornato in Serie B, gioca una sfida di Coppa Italia in uno degli stadi più caratteristici del panorama italiano. Si torna a sfidare una squadra di Serie A 4 anni e mezzo dopo la gara contro il Sassuolo nel 2017/2018, quando la squadra di Grosso sfiorò il passaggio agli ottavi di finale, beffata solo da Politano al 93’. Il Verona ha cambiato parecchio, con Cioffi che ha sostituito Tudor e un attacco che è mutato con la partenza di Caprari e gli arrivi di Henry e Djuric. Il Bari ha vinto in terra veneta 3 volte nella sua storia. L’ultimo successo risale al 1999 quando Osmanovski regalò una gioia alla squadra allenata da Fascetti. Tra le vittorie da ricordare lo 0-4 in Serie B del 93/94, anno della promozione dei biancorossi. Domenica sarà una storia diversa, i padroni di casa saranno nettamente favoriti e il Bari è ancora in fase di costruzione. La voglia di stupire e di regalarsi una tra Salernitana e Parma, però, è tanta. Fischio d’inizio alle ore 18. Arbitrerà la gara il signor Baroni di Firenze.