0 Condiviso 247 Visto

+++Calcio: ricorso Cerignola, decisione rinviata al 5 agosto+++

Tutto rinviato al 5 agosto. Il Collegio di Garanzia del Coni ha rinviato a lunedi’ prossimo la decisione sul ripescaggio del Cerignola in serie C
E’ iniziata alle 16.30 ed e’ terminata alle 17.05 la discussione dei due ricorsi presentati dalla società pugliese presso il Collegio di garanzia del CONI, a Roma. Il club gialloblu’ ha chiesto l’annullamento dei provvedimenti federali e l’inserimento nel campionato di Serie C con la riformulazione dei calendari.
Tra i presenti oltre al presidente Nicola Grieco anche suo padre, il patron Michele Grieco e il sindaco di Cerignola Franco Metta
L’avvocato Cesare Di Cintio ha illustrato le motivazioni dei ricorsi.
In un secondo momento si sono difese la Figc e la Lega Pro che avevano deciso per l’esclusione dei gialloblu’ dalla griglia dei calendari. Due gli scenari possibili. Nel caso di ricorso respinto il format resterebbe a 60 e si andrebbe avanti con i calendari compilati la scorsa settimana. Nel caso di accoglimento del ricorso il Cerignola verrebbe inserito nel girone C che passerebbe così da 20 a 21 squadre ed avrebbe bisogno della riformulazione del proprio calendario.