0 Condiviso 1249 Visto

Brindisi, reazioni ad aggressione pronto soccorso

BRINDISI – Questa la presa di posizione della UIL Funzione Pubblica di Brindisi dopo l’aggressione al Pronto Soccorso Ospedale A. Perrino di Brindisi da parte dei familiari di una donna di una donna deceduta poco prima. Tanti gli interventi di solidarietà e denuncia dalla politica nazionale e regionale oltre che dal mondo sindacale. Ad intervenire anche l’ordine dei medici con l’apertura di una procedura interna da parte da parte dell’Asl sull’accaduto. La richiesta dei sindacati ovviamente è quello di un intervento organizzativo che possa tutelare sia le famiglie che gli operatori sanitari.