0 Condiviso 1508 Visto

Brindisi | Furbetti del Reddito di Cittadinanza, 19 denunce

Percepivano il reddito di cittadinanza senza averne diritto. In tutto, si parla di oltre 80mila euro complessivi. Festa finita, perché I Carabinieri del Comando Provinciale di Brindisi, nell’ambito di specifica attività finalizzata al contrasto del fenomeno di illecita percezione del reddito di cittadinanza e a conclusione dei relativi accertamenti eseguiti nel decorso mese di luglio, hanno denunciato 19 persone per falsa attestazione al fine di ottenere il reddito di cittadinanza. Gli interventi hanno permesso di intercettare 80.946,04 euro indebitamente percepiti. Cinque, fra i denunciati, hanno omesso di comunicare all’INPS la propria, o quella di persone con essi conviventi, condizione di sottoposti a una misura detentiva, continuando a riscuotere i citati emolumenti pur non avendone titolo.