0 Condiviso 940 Visto
Puglia Meteo
Cielo Sereno
10°C

Brindisi Fc | W3 Group a Brindisi: Arigliano spiega la posizione della società

Dopo la notizia dello stop alla trattativa tra il Brindisi e Daniele Arigliano per l’acquisto della società adriatica e la nostra indiscrezione sulla presenza a Brindisi nella giornata di mercoledì e giovedì dei massimi esponenti della W3 Group di Roma <span;>Agostino Spinella, Sergio Farina e Andrea Persi che avevano manifestato un interessamento a rilevare l’intero pacchetto societario del Brindisi ad intervenire contattando la nostra redazione per chiarire la posizione della società del Brindisi è lo stesso imprenditore brindisino Daniele Arigliano. <<Prima di tutto voglio precisare che la mancata chiusura della trattativa sul passaggio delle quote in possesso di Umberto Vagone e Francesco Bassi non è sinonimo di una rottura tra le parti>> ad affermarlo come detto lo stasso Arigliano dopo con confronto con gli stessi soci <<il nostro comune obiettivo è quello di dare serenità alla squadra e salvare la categoria>>. Sul suo ingresso in società invece aggiunge <<come affermato dal nostro advisor Montella l’acquisizione da parte mia del 25% della società ha dato solidità ed entusiasmo anche al resto dei soci>> spiega Daniele Arigliano che interviene anche sulla trattativa con la W3 Group <<per me, anche dalle notizie raccolte dagli altri soci sulla presenza in città dei rappresentanti della società romana, posso dire che credo si sia trattata di un presenza solo esplorativa e non per incontrare il gruppi degli attuali soci>> e conclude <<al momento non è infatti prevenuta nessuna offerta da parte loro, neanche tramite pec, per le cessioni della società>>. In realtà per dovere di cronaca è corretto sottolineare che la mail del 19 marzo alla quale abbiamo fatto riferimento nel nostro precedente articolo riguarda non una proposta di offerta ma una richiesta di integrazione di documentazione contabile mancante e di chirimenti sulla situazione debitoria sulla quale non ci sarebbe stata ad oggi nessuna risposta e nessun invio delle informazioni e dei documenti richiesti.