0 Condiviso 2069 Visto

Brindisi | Falso allarme-bomba: un ex assessore comunale il telefonista

E’ un ex consigliere comunale ed ex assessore di 46 anni l’uomo denunciato dai carabinieri di Brindisi per procurato allarme per aver telefonato da una cabina, il 14 settembre scorso, e aver annunciato un allarme bomba al Comune di Brindisi.  I militari sono arrivati all’identificazione dell’uomo dopo aver localizzato la cabina pubblica da cui è partita la chiamata: in piazza Crispi, vicino alla stazione ferroviaria.