0 Condiviso 3591 Visto

Brindisi | Cantante neomelodico con pistola d’oro ricevuta come bombiniera

La pistola d’oro con cui un cantante neomelodico siciliano indagato per mafia minacciò un consigliere regionale sarebbe una bomboniera ricevuta a una festa di cresima a Brindisi. Lo ha rivelato lo stesso cantante interrogato dalla procura antimafia di Catania.