0 Condiviso 668 Visto

Blitz al rione Paradiso: arrestato pusher 60enne con cocaina, hascisc e marijuana

BRINDISI- Hanno notato un continuo andirivieni di assuntori di stupefacenti dalla propria abitazione al rione Paradiso, così i poliziotti hanno deciso di vederci chiaro e dopo pedinamenti e osservazioni hanno deciso di intervenire: blitz degli agenti che ha portato all’arresto di un 60enne già noto alle forze dell’ordine.

Nell’ambito dei mirati servizi finalizzati alla prevenzione e alla repressione dello spaccio diffuso di sostanze stupefacenti nella città di Brindisi, disposti dal Questore Annino Gargano, nel primo pomeriggio di ieri, nel rione Paradiso, personale della Squadra Mobile ha arrestato il sessantenne C.R. nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Avendo avuto contezza, a seguito di appositi servizi di osservazione e pedinamento, di una attività di spaccio in quel quartiere, è stata effettuata una perquisizione presso l’abitazione dell’uomo ritenendo che lo stesso detenesse sostanze stupefacenti destinate alla cessione al minuto.

A seguito della perquisizione è stato trovato, nella disponibilità dell’arrestato, un quantitativo di marijuana per complessivi grammi 20 circa, nonché cocaina e hascisc, oltre a vario materiale per il confezionamento in dosi pronte per lo spaccio.

Alla luce delle risultanze investigative il C.R. è stato arrestato e associato, a disposizione del pm di turno della locale Procura della Repubblica, presso la Casa Circondariale di Brindisi. Prosegue l’azione di contrasto di tale illecita attività con attenzione su altri quartieri, anche centrali, della città