Traffico di droga, estorsione mafiosa e armi: blitz carabinieri, 22 indagati tra Potenza e Foggia

POTENZA- Blitz all’alba del 30 settembre nella provincia di Potenza e di Foggia: ventidue persone sono indagate a vario titolo di associazione finalizzata al traffico illecito, detenzione e spaccio di stupefacenti, estorsione aggravata dal metodo mafioso e detenzione di armi automatiche clandestine.

La vasta operazione portata a termine dai carabinieri del comando provinciale di Potenza ha smantellato un’associazione criminale nell’area del “vulture melfese” e nella provincia di foggia. I militari hanno dato esecuzione a un’ordinanza di misura cautelare restrittiva a carico di ventidue indagati, emessa dal procuratore capo della Repubblica di Potenza, Francesco Curcio.