0 Condiviso 656 Visto

Roma, il tenero abbraccio tra il Papa e il bambino Paolo

SAN FERDINANDO DI PUGLIA- Si è allontanato da mamma e papà, ha salito solo, gradino dopo gradino, la scalinata dell’Aula Paolo VI per raggiungere il Papa: Paolo, un bambino di dieci anni di San Ferdinando di Puglia, affetto da autismo e altri disturbi, ha commosso il mondo intero tendendo le mani verso Bergoglio che le ha strette tra le sue.

Un’udienza generale con un tenero colpo di scena quella andata in onda nella giornata di mercoledì 20 ottobre, a Roma, nella Casa Pontificia, quando il Santo Padre è stato interrotto non per una, ma per bene tre volte, dal bimbo con gli occhiali che ha cercato la sua attenzione. Sfuggito alle braccia di mamma Elsa Morra, Paolo è arrivato al cospetto di Bergoglio con la pura ingenuità di bambino per abbracciare Papa Francesco che con un sorriso affettuoso ha ricambiato il gesto.

Il video di Paolo che abbraccia il Santo Padre, che gli fa dono della papalina e lo stringe a se ha fatto il giro del mondo, a dimostrare la potenza dell’amore e di un abbraccio che, al tempo del Covid-19, è tanto mancato a tutti.