0 Condiviso 4413 Visto

Francavilla Fontana, morte piccolo Angelo: il sindaco proclamerà lutto cittadino

FRANCAVILLA FONTANA – Mentre la procura di Bari ha disposto il sequestro della piccola salma per tutti gli accertamenti del caso, in primis per determinare le cause del decesso, cresce in città il dolore per la morte del piccolo Angelo, il bimbo di 6 anni di Francavilla Fontana deceduto questa mattina all’ospedale pediatrico Giovanni XXIII di Bari. Il sindaco Antonello Denuzzo, nell’esprimere cordoglio per la morte del bimbo, ricoverato dallo scorso 18 luglio per aver bevuto per errore un mix di detersivi, ha annunciato che proclamerà il lutto cittadino.

Morte piccolo Angelo, sarà lutto cittadino

“Non ci sono parole adeguate, non ci sono pensieri opportuni. Proclamerò il lutto cittadino – scrive il sindaco – per il giorno in cui si terrà il rito funebre del piccolo Angelo. Per esprimere con il silenzio il cordoglio di tutta la comunità di Francavilla Fontana, che ha visto crescere un bimbo che oggi non c’è più”.

Il presidente del consiglio Comunale Domenico Attanasi , durante il consiglio comunale monotematico in programma martedì chiederà di osservare “un minuto di silenzio e di preghiera per il piccolo Angelo e tutta la sua famiglia”.