0 Condiviso 64 Visto
Puglia Meteo
Nubi Sparse
18.33°C

Bifest | Ipotesi settembre per il festival del Cinema

(di Antonio Bucci) Bifest rimandato a settembre? Al momento sono ancora in corso le consultazioni permanenti tra i direttori dei maggiori festival italiani ma la finestra temporale c’è e potrebbe essere quella tra sabato 19 e sabato 26 del nono mese dell’anno, anche in ragione della confermata disponibilità dei Teatri Petruzzelli, Piccinni e Margherita, nei quali la manifestazione dedicata a maestri e appassionati del grande schermo dovrebbe svolgersi, una volta autorizzata dalla Regione Puglia e dall’Apulia Film Commission. La conferma arriva dal direttore della rassegna, Felice Laudadio, in occasione delle congratulazioni ai vincitori dei David di Donatello, in particolare a quei cineasti ai quali l’edizione corrente del Bifest avrebbe dovuto conferire a marzo i riconoscimenti attribuiti dalla giuria dei critici del festival. Nomi del calibrio di Marco Bellocchio e Matteo Garrone, Pierfrancesco Favino e Ficarra e Picone, Maurizio Braucci, Pietro Marcello e Massimo Cantini Parrini, in un parterre largo, al quale in autunno – se dovesse esserci la fumata bianca per rimettere in moto la macchina della manifestazione – si aggiungerebbero, tra gli altri, anche Roberto Benigni, Toni Servillo, Micaela Ramazzotti, Nicola Piovani e Pupi Avati. Per saperlo, in compenso, tocca pazientare ancora un po’: entro la fine di maggio, infatti, a decidere sarà la Mostra del Cinema – spiega Laudadio – e se il festival di Venezia si farà, sarà disco verde anche per le altre rassegne, come quella del capoluogo pugliese, appunto.