Basket: Happy Casa Brindisi, Vitucci ‘Prestazione inqualificabile’

Amara e netta sconfitta della Happy Casa Brindisi per 74-102 contro la Carpegna Prosciutto Pesaro al PalaPentassuglia. “Prestazione ingiudicabile e inqualificabile – commenta coach Vitucci -. Sono il primo responsabile, ma ogni mio giocatore deve farsi un’analisi prima individuale e poi collettiva. Pochissimi spunti di reazione, prestazione di basso livello: non abbiamo rispettato l’importanza della partita. C’è stata una sola squadra in campo. Mi spiace molto anche per la bella cornice di pubblico presente, che giustamente ha fischiato a fine partita. Mi auguro e sono convinto che la squadra reagirà a partire da mercoledì in coppa”. (Foto Happy Casa Brindisi)