Barletta al lavoro, Farina: “Gran mole di gioco, sfatiamo la sfortuna”

BARLETTA – Il Barletta comincia la sua settimana dopo il pareggio casalingo contro la Nocerina con due certezze: quella di aver macinato una mole di gioco enorme e quella, altrettanto pesante, di non averla concretizzata. La classifica lascia i biancorossi sulla soglia della zona playoff con 14 punti in classifica, la vetta distante 4 lunghezze ed un calendario che sarà un tour de force almeno fino a metà novembre. Farina raccoglie il positivo dal match contro i campani e si concentra sui punti di partenza in vista dei prossimi incontri.

Nel mirino dei biancorossi c’è adesso il Casarano, reduce dal pareggio di Matera, terzo in classifica con 16 punti e nel circolo delle squadre imbattute con la capolista Fasano e il Nardò. Al Capozza sarà battaglia, il Barletta vuole arrivarci con l’obiettivo di macinare gol e punti preziosi in classifica.