Bari | Pizzo su carrelli al parcheggio dell’Ikea, tre arresti

Condividi

Una estorsione da 10 euro al giorno per lavorare al parcheggio dell'Ikea aiutando i clienti a caricare la merce nelle proprie auto. La richiesta estorsiva arrivata da tre nigeriani che picchiavano e derubavano i connazionali che si opponevano. Tre arresti a Bari

Nessun commento ancora

Lascia un commento