Bari, una nuova rivoluzione nella raccolta differenziata

BARI – Due nuove eco-stazioni per la raccolta selettiva di rifiuti di imballaggio in acciaio, alluminio, carta, plastica e vetro e la partenza del porta a porta al quartiere san paolo di Bari. Sono queste le novità che il Comune di Bari ha in serbo per la gestione dei rifiuti in città. Parte proprio dal capoluogo pugliese, quindi, l’innovativo test unico nel suo genere. Attraverso le eco-stazioni, ciascun consorzio si occuperà della raccolta selettiva di specifiche tipologie di imballaggio. Le due eco-stazioni saranno installate all’ingresso del Parco 2 Giugno su viale Luigi Einaudi.