Bari | Nella Cattedrale chiusa, la magia del Solstizio d’estate

Condividi

Ad attendere il prodigio, stavolta, non c'erano fedeli e turisti. E non c'erano neppure i Baresi, in una Cattedrale rimasta chiusa al pubblico a causa dell'emergenza Coronavirus, per evitare assembramenti. In compenso, la magia del solstizio d'estate si è compiuta ugualmente, puntuale poco dopo le 17, sotto gli occhi di un gruppo di ragazzi diversamente abili accompagnati dai loro tutori e di chi, da casa, l'ha seguita attraverso le nostre telecamere.

Nessun commento ancora

Lascia un commento