Bari, investire nell’era post pandemica

BARI – I postumi della Pandemia, le tensioni geopolitiche, l’asfissiante crescita dei costi energetici e dell’inflazione, dei tassi di interesse, del rischio percepito di una recessione. Le Pmi sono strette tra la tentazione di chiudersi passando la mano, e investire per uscire rafforzate dalla crisi.

Nel caos di una tempesta perfetta, è il tema del convegno organizzato da Amu Investiments Sim. Un momento di confronto tra esperti del settore per capire cosa attendersi e come muoversi in questo periodo storico per gestire i rischi e cogliere le opportunità. Secondo gli esperti, pare che gli investitori e i risparmiatori siano impauriti e stressati dall’iperbole della volatilità negativa, dopo anni di sostanziale stabilità.