Bari, droni librano nel cielo come fuochi d’artificio

BARI – Un’alternativa ai fuochi d’artificio. Il cielo del lungomare si bari si è trasformato in un tripudio di luci con oltre Cento droni in volo per comporre scritte, immagini e messaggi. Si chiude così con il “Drone air show”, tra le dimostrazioni di

organizzate in occasione di “Drones beyond”, la due giorni promossa dal Distretto tecnologico aerospaziale e dal Comune di Bari alla Fiera del Levante. I cento droni permettono di mettere insieme arte e tecnologia. La manifestazione sul tema dello stato dell’arte e delle prospettive in Europa e in Italia sulla mobilità aerea urbana ha fatto registrare oltre seicento presenze tra tecnici del settore aerospaziale, rappresentanti istituzionali e di alcune municipalità europee impegnate in progetti di mobilità aerea urbana, manager di primo piano di agenzie spaziali e di controllo del traffico aereo nazionali ed europee e di aziende private del settore.