0 Condiviso 1599 Visto

Mesagne, “prigioniera” del compagno: liberata dai carabinieri

MESAGNE – Aveva ridotto in schiavitù una sua connazionale che picchiava e costringeva a chiedere l’elemosina: un 60enne rumeno residente da 20 anni a Mesagne, è stato arrestato dai carabinieri.