0 Condiviso 7749 Visto

Morto nel bosco, i due amici si difendono: “Non lo abbandonammo”

TORRE SANTA SUSANNA – Si difendono i due amici del torrese trovato morto nel bosco di Crispiano dove si erano recati a cercare funghi. “Non lo abbiamo abbandonato”, dicono. Intanto lunedì sarà conferito l’incarico al medico legale per l’esame autoptico.