0 Condiviso 1382 Visto

Bari, in giro con sette chili e mezzo di cocaina: arrestato presunto corriere della droga

BARI- Se ne sarebbe andato in giro con 7,5 chili di cocaina un albanese fermato dalla Polizia di Stato per un consueto controllo ai veicoli: a tradire l’uomo, i segnali di nervosismo mostrati durante la perquisizione auto.

È accaduto al quartiere San Pasquale, quando la Polizia di Stato in collaborazione con la Polizia Metropolitana ha arrestato un 42enne albanese, incensurato, presuntivamente responsabile, (accertamenti ancora nella fase delle indagini preliminari e che deve essere confermato dal giudice nel contraddittorio con la difesa) del reato di detenzione ai fini della cessione di sostanza stupefacente.

Durante una attività congiunta, gli agenti della Polizia Metropolitana hanno fermato un’autovettura per un controllo di Polizia, il cui conducente, da subito, ha mostrato segni di immotivata e insolita insofferenza e nervosismo.

Attraverso il controllo, all’interno dell’auto, sono stati trovati sette panetti di sostanza stupefacente per il peso complessivo di 7, 5 chili che dagli analisi effettuati presso il gabinetto regionale della Polizia Scientifica è risultata essere cocaina; la sostanza è stata posta sotto sequestro penale unitamente all’auto utilizzata dal reo e alla somma di 420 euro, presumibile provento dell’attività illecita.

L’arrestato è stato tratto in arresto su disposizione dell’autorità giudiziaria e quindi accompagnato nel carcere di Bari, in attesa della convalida del provvedimento pre-cautelare da parte del giudice nel contraddittorio con la difesa.