0 Condiviso 1379 Visto

Fugge via alla vista dei carabinieri: 29enne di Palagianello arrestato con cocaina

PALAGIANELLO- Si sarebbe dato alla fuga dei vista dei carabinieri che l’hanno osservato con fare sospetto nei pressi della stazione di ferroviaria: un 29enne già noto alle forze dell’ordine è finito ai domiciliari per detenzione di cocaina ai fini di spaccio.

È accaduto nella serata del 15 maggio durante un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e alla repressione del traffico di droga, quando i carabinieri della stazione di Palagianello hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, un 29enne del luogo segnalato in banca dati.

Il giovane notato aggirarsi nei pressi della stazione ferroviaria con fare sospetto, alla vista dei carabinieri si è dato alla fuga, venendo rincorso, bloccato e trovato in possesso di tre involucri di cocaina, per un peso complessivo di grammi 6,5 nonché di 20 euro in contanti, ritenuti provento di attività illecita.

L’arrestato, fatta salva la presunzione di innocenza fino a sentenza definitiva, è stato condotto presso la sua abitazione agli arresti domiciliari, come disposto dall’autorità giudiziaria.

La droga sequestrata verrà analizzata nei prossimi giorni dal laboratorio analisi del comando provinciale di Taranto, mentre il denaro verrà depositato su un libretto postale del fondo unico di giustizia.