0 Condiviso 401 Visto

Cerignola, vendono la “roba” in via Penne: arrestati due presunti pusher con cocaina e hascisc

CERIGNOLA- Sono stati beccati vendere della roba a due ragazzi a bordo di un’auto e quando hanno visto i poliziotti si sono dati alla fuga: due ragazzi sono stati arrestati per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

È accaduto a Cerignola quando la pattuglia si trovava a transitare in via Penne, e all’improvviso ha notato due soggetti cedere della sostanza a dei ragazzi a bordo di un’autovettura che sono fuggiti immediatamente alla vista dei militari.

A quel punto, bloccati dagli operanti, sono stati sottoposti a perquisizione personale e domiciliare e sono stati trovati in possesso di 66 grammi di hascisc suddivisa in 14 dosi e 2 panetti da 25 grammi l’uno; grammi 6 di cocaina in 5 dosi e somma contante di 700 euro circa. Il materiale trovato (la droga e i soldi) è stato sequestrato, mentre i due soggetti sono stati collocati agli arresti domiciliari. L’autorità giudiziaria di Foggia in seguito ha convalidato l’operato dei carabinieri.