0 Condiviso 1034 Visto

ArcelorMittal | La Uilm chiede un’ispezione ambientale

Un’ispezione nel siderurgico ArcelorMittal di Taranto è stata chiesta dalla Uilm allo Spesal, il Servizio di prevenzione igiene e salute degli ambienti di lavoro dell’Asl, e all’Arpa, l’Agenzia per la protezione dell’ambiente della Regione Puglia. In una lettera spedita oggi, i rappresentanti Uilm Ciro Manisi, Vincenzo Vestita e Antonio Zaccaria, chiedono a Spesal Asl e Arpa Puglia di “verificare i fenomeni di emissioni fuggitive e non convogliate nel reparto TRS 2 in acciaieria 2 col fine di traguardare soluzioni risolutive e definitive”. (AGI)