Andria | Negativi i tamponi effettuati a dipendenti Rsa

Condividi

I tamponi effettuati ai dipendenti della Rsa di Andria (BAT) gestita dalla cooperativa sociale Elleuno scs in ATI con la cooperativa Compass sono tutti negativi. Nella struttura - riferisce una nota - era stata ospitata una donna di 90 anni che a fine Marzo aveva contratto il Coronavirus e a seguito di ricovero ospedaliero, tornata negativa era poi stata portata alla Rsa di Andria il 16 luglio. Dopo 14 giorni di isolamento a scopo precauzionale, la donna è risultata nuovamente positiva e quindi trasferita nel reparto covid dell'ospedale 'Miulli' di Acquaviva delle Fonti. Da qui - è detto ancora - la necessità di sottoporre tutti i lavoratori della Rsa ai tamponi. Risultati tutti negativi, è stata dunque scongiurata la presenza di altri contagi. A titolo precauzionale verranno effettuati ulteriori tamponi a tutto il personale a 7 giorni di distanza. Le procedure di controllo e le misure di prevenzione continueranno ad essere mantenute anche nei prossimi giorni al fine di garantire la sicurezza di tutti.

Nessun commento ancora

Lascia un commento