0 Condiviso 193 Visto
Puglia Meteo
Foschia
12.22°C

Agriturismo | A rischio oltre 24mila strutture. Coldiretti: “Azzerare tari”

Una mano alle aziende agricole e agrituristiche piegate dalla pandemia. L’appello arriva da Coldiretti Terranostra ai quasi 8mila comuni italiani affinchè cancellino la tassa sui rifiuti per il 2021. L’obiettivo è quello di dare un po’ di respiro alle imprese che hanno già perso oltre un miliardo di euro nell’ultimo anno a causa dell’emergenza Covid. Le misure restrittive adottate per contrastare il diffondersi dell’epidemia stanno determinando una forte contrazione delle attività multifunzionali delle imprese agricole le quali, nonostante tutto – evidenzia Terranostra – non hanno interrotto le attività principali di coltivazione e di allevamento e continuano a garantire la produzione di cibo, pur in presenza di una forte concorrenza di alimenti stranieri sui banchi dei supermercati. L’agricoltura è storicamente il settore a maggiore resilienza, ma occorre dare una mano per affrontare la tempesta, attraverso interventi che consentano alle imprese di ripartire. Per superare la crisi – evidenzia Coldiretti Terranostra – occorrono misure finanziarie in grado di sostenere la capacità economica e produttiva delle nostre Imprese. A rischio – conclude Coldiretti – è un sistema che può contare su 24576 strutture con 493319 posti a tavola e 285027 posti letto e che nell’ultima stagione pre Covid nel 2019 ha sviluppato un valore di 1,5 miliardi di euro grazie a poco più di 14 milioni di presenze, delle quali ben 8,2 milioni provenienti dall’estero.