0 Condiviso 170 Visto
Puglia Meteo
Cielo Coperto
20°C

Agguato a San Severo, feriti non in pericolo di vita

Non sarebbero in pericolo di vita i due feriti che ieri si sono trovati sulla linea di fuoco che ha travolto Michele Russi, noto boss della malavita di san Severo nel Foggiano, in un salone da barba. Lillino Coccione era già scampato a un agguato nel 2015. Nella notte sono stati effettuati 4 esami dello stub e una decina di perquisizioni